più viaggi per tutti

IL BLOG DI VOLAGRATIS
Home > Mondo > Visitare low cost i musei di New York

Mondo

Visitare low cost i musei di New York

Visitare low cost i musei di New York
luglio 08
08:33 2015

Tutte le dritte utili per risparmiare a New York senza perdersi la cultura!

Anche voi quando entrate in un museo percepite che state entrando in un piccolo tempio dell’arte?
A me visitare un museo fa proprio questo effetto: mi piace l’atmosfera che si respira all’interno, mi piace passare dalla rigida austerità di alcuni musei che espongono arte antica, all’eclettica pazzia dei musei d’arte contemporanea. Ed è per questo che quando viaggio ne visito sempre qualcuno.

A New York di musei ne ho passati un po’, anche perché nelle tristi giornate di pioggia sono i luoghi migliori per trovare riparo e allo stesso tempo fare una visita interessante, il problema è che a New York, come in molte altre città, l’ingresso ai musei è piuttosto costoso.

Risparmiare sugli ingressi ai musei di New York

La soluzione può essere acquistare Pass cumulativi, vantaggiosi solo se prevedete di visitare molti musei, oppure fare attenzione ai giorni e agli orari di apertura gratuita. Infatti quasi tutti i musei newyorkesi sono aperti al pubblico gratuitamente (o richiedono un’offerta libera) almeno per un paio d’ore un giorno alla settimana.

Qui di seguito vi menziono alcuni dei musei più importanti che – se vi organizzate per tempo – potete visitare gratuitamente o spendendo molto poco:

New Museum of Contemporary Art

Sempre sull’onda dell’arte più recente questo museo presenta una esposizione di opere contemporanee che si possono visitare ad un prezzo speciale il giovedì sera dalle 19 alle 21: infatti in quell’orario si accede con il principio del “pay what you wish”, cioè paga quanto vuoi, anche se il minimo suggerito è di 2$.

New Museum, New York

New Museum, New York

MoMa

Il museo di arte moderna tra i più famosi al mondo: un grande caleidoscopio artistico dove si possono ammirare opere di artisti recenti, dalle foto alla scultura, dai film ai disegni, dall’architettura ai dipinti. L’ingresso è gratuito il venerdì sera dalle 16 alle 20.

Guggenheim Museum

Già solo l’architettura unica del museo merita di essere ammirata almeno dall’esterno, se poi vi trovate nei pressi del Guggenheim il sabato dalle 17.45 alle 19.45 sappiate che potete entrate facendo un’offerta libera.

Guggenheim Museum, New York

Guggenheim Museum, New York

Whitney Museum

Se siete amanti dell’arte moderna non potete perdere questo scrigno di tesori appartenenti all’arte statunitense che si è recentemente spostato in un nuovo edificio firmato da Renzo Piano. Il venerdì potete entrare al museo dalle 18 alle 21 facendo un’offerta libera. A proposito di gratuito: nel sito del museo potete anche trovare orari e temi di tour guidati gratuiti che si svolgono tutti i giorni.

9/11 memorial Museum

Anche il nuovissimo museo del memoriale dell’11 settembre può essere visitato gratuitamente il martedì dalle 17 alle 20. Considerato che anche il vicinissimo memoriale è sempre gratuito potreste prendere due piccioni con una fava.

Metropolitan Museum, New York

Metropolitan Museum, New York

International Centre of Photography

Non posso non includere nella lista questo centro che raccoglie meravigliose foto dei più grandi artisti internazionali tra cui Robert Capa, Henri Cartier-Bresson e altri. Il venerdì dalle 17 alle 20 si può entrare con un’offerta libera.

Musei sempre gratuiti

Ci sono poi dei musei minori, sicuramente meno conosciuti ma non meno interessanti, che sono sempre aperti gratuitamente e che potrebbero solleticare la vostra curiosità: l’American Folk Art Museum che raccoglie pezzi di arte popolare di artisti americani e stranieri, lo Skyscraper museum, perfetto per chi vuole vedere modellini e bozzetti dei principali grattacieli newyorkesi di ieri e di oggi, il China Instutute, per chi vuole immergersi nella cultura cinese.

Ora siete pronti per visitare i musei di New York gratis o quasi, avete già prenotato il volo? :)

Video Correlati

Autore

Valentina Paro

Valentina Paro

Vivo in una piccola città tra Veneto e Friuli Venezia Giulia, mi definisco curiosa e sognatrice e adoro viaggiare. Alla ricerca di stimoli sempre nuovi viaggio vicino e lontano, inizio scoprendo i dintorni della mia città, per arrivare fino a dove il cuore o il primo volo mi porteranno. L'immensità della natura mi lascia senza fiato, storia e tradizioni solleticano la mia curiosità, viaggio in camper quando posso e prediligo i viaggi dog friendly nei quali posso portare la mia cagnolina Lola con me.

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Al momento non ci sono commenti, desideri inserirne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Seguici su

#FjordExperience - Social tour alla scoperta dei fiordi.
#SpecialeIsole: Pontine, Eolie, Egadi, Tremiti, Pelagie.
Viaggi a fumetti - Consigli creativi per partire.
Itinerari per budget
Pics&Tips - in collaborazione con Instagramers Italia

Seguici su Instagram

Volagratis su Instagram

Seguici su Twitter

Categorie