più viaggi per tutti

IL BLOG DI VOLAGRATIS
Home > Itinerari per budget > Da 500€ a 1000€ > Vacanza in Grecia a meno di 1000€

Da 500€ a 1000€

Vacanza in Grecia a meno di 1000€

Vacanza in Grecia a meno di 1000€
luglio 02
14:15 2015

State programmando una vacanza in Grecia o ci state solo facendo un pensierino? Qui qualche consiglio su cosa fare e risparmiare alle Isole Cicladi

32
SHARES

Piccole costruzioni basse e di un bianco accecante, tetti azzurri, mulini posizionati su piccoli rilievi e che riprendono gli stessi colori, un vento caldo che ti sbatte in faccia spesso e volentieri e il rumore assordante delle cicale.

È l’immagine che ho da sempre della Grecia, o meglio, della mia Grecia, quelle delle isole Cicladi in piena estate.
E questi luoghi si possono vivere, anche saltando da un’isola all’altra, con meno di 1000€, perché i costi per i servizi essenziali a un viaggio (volo + hotel) sono piuttosto bassi rispetto ad altre realtà nello stesso periodo dell’anno.

Si potrebbe – ma è solo la una proposta – acquistare un volo che arrivi direttamente su una delle isole: Mykonos o Santorini ad esempio, oppure prendere addirittura un pacchetto che abbia compreso i primi giorni in un’isola (e se ne trovano anche a meno di 300€ a persona), per poi spostarsi in una o due delle altre isole dell’arcipelago.
Se cercate un’isola festaiola e con l’animo notturno allora Mykonos deve essere il vostro punto di partenza. Ha perso quasi tutta la trasgressività che aveva negli anni ’70 e ’80, ora è addirittura una meta esclusiva. Ma non voglio essere frainteso, certo è possibile spendere molto per i divertimenti, ad esempio saltando da un locale all’altro, entrando e uscendo dalle famose discoteche di fama mondiale, ma è possibile anche trovare posti in cui rilassarsi e godersi la spiaggia, il mare e vivere l’atmosfera greca in tutta la sua completezza.Mikonos, Grecia

Se invece il vostro è un viaggio di coppia allora fidatevi, atterrate a Santorini, i tramonti che potrete ammirare da questo paradiso unico al mondo, il sole che scende nella caldera ve li porterete dentro tutta la vita. Un aperitivo o una cena a Thira, Imerovigli, Oia, seduti in alto a cercare di capire come possa esistere un luogo così particolare è uno dei punti da inserire nelle famose liste “100 cose da fare nella vita” o simili. Un’altra particolarità di Santorini sono le spiagge nere, essendo di l’isola di origine vulcanica. Sicuramente un plus per gli amanti della tintarella.
Alcune tra le più famose: Kamari, Perissa e Pervolos. La chicca è la Red Beach, costituita appunto da una roccia lavica rossa che si è trasformata in sabbia e con l’acqua blu dell’Egeo crea un effetto cromatico davvero inusuale. Ma siete in Grecia per fare un tour delle isole e il bello delle isole Cicladi è che sono tante – più di 200 anche se non tutte raggiungibili, quindi potrete spostarvi prendendo un traghetto senza particolari difficoltà. Quali sono le mie preferite? Ve ne suggerisco 3 tra le tante che ho visitato.

Circa a metà strada tra Mykonos e Santorini trovi Naxos e Paros.
Di Naxos potrei scrivere per ore – è in assoluto la mia preferita ma non voglio annoiarvi, lasciatemi solo dire che viene chiamata “la caraibica”, ha spiagge di sabbia quasi bianca e fine come il borotalco lunghe chilometri (Plaka, per nominare la più bella in assoluto) ma anche spiagge di ciottoli più o meno grossi in cui andare quando spira il Meltemi. Ha il Monte Zas nel centro, per un’escursione di una giornata, alto più di 1.000 metri e piccoli paesi come Apiranthos, completamente rivestiti di marmo. Devo continuare?

Naxos, GreciaParos è stata immortalata qualche anno fa nel film “Immaturi – il viaggio” e racchiude in sé la più classica delle atmosfere greche, ovvero giornate in spiaggia tra bagni di sole e nel Mar Egeo e serate da passare nella taverne dei villaggi o lungo il porticciolo. Insieme a Naxos sono le due isole che consiglierei per una vacanza basata sul relax estremo!

Come dicevo prima, essendo più di 200 non è possibile nominare tutte le isole, ma chiudo con un consiglio per chi vuole il divertimento alla stato puro. Per le persone che vogliono mischiarsi a tante nazionalità e veder sorgere il sole passando da un locale all’altro senza però svenarsi. Ios: questo è il nome che fa per voi. Ah sì… dimenticavo di dire che ha anche spiagge da far invidia alla isole sorelle di cui abbiamo parlato.

Blog Post in collaborazione con TBNet, VolagratisTB

32
SHARES

Video Correlati

Autore

Cristiano Guidetti

Cristiano Guidetti

Travel Blogger e Social Media Strategist, ha fondato ViaggioVero.com nel 2008. Ha frequentato corsi di specializzazione sui social network e li utilizza per sviluppare “brand”. Ha organizzato e gestito social media team per eventi anche al di fuori del mondo travel. Viaggia con la mente aperta provando ogni tipologia di viaggio dal 2004, sempre con la voglia di condividere. Cristiano Guidetti è blogger per #TBnet"

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Al momento non ci sono commenti, desideri inserirne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Seguici su

#FjordExperience - Social tour alla scoperta dei fiordi.
#SpecialeIsole: Pontine, Eolie, Egadi, Tremiti, Pelagie.
Viaggi a fumetti - Consigli creativi per partire.
Itinerari per budget
Pics&Tips - in collaborazione con Instagramers Italia

Seguici su Instagram

Volagratis su Instagram

Seguici su Twitter

Categorie