più viaggi per tutti

IL BLOG DI VOLAGRATIS
Home > DESTINAZIONI > Hurtigruten, il moderno postale per visitare i fiordi

DESTINAZIONI

Hurtigruten, il moderno postale per visitare i fiordi

Hurtigruten, il moderno postale per visitare i fiordi
agosto 09
08:47 2016

Gian Luca Sgaggero, blogger di Viaggia e Scopri, è stato con noi in Norvegia per il #FjordExperience blog tour. Ecco cosa ci racconta della sua esperienza a bordo dell’Hurtigruten.

Un viaggio in Norvegia non manca mai di lasciare emozioni. La natura, l’architettura e le persone contribuiscono a tutto ciò, rendendo questo paese una destinazione sempre piacevole. Uno degli itinerari più percorsi è, di certo, la strada dei fiordi, un percorso verso nord che regala paesaggi mozzafiato, ma che comporta lunghi viaggi in auto zigzagando tra le cittadine più caratteristiche della costa norvegese.

Con l’Hurtigruten sulle vie d’acqua

Un’alternativa molto valida per evitare tutti i chilometri al volante è quella di viaggiare con l’Hurtigruten, il battello postale che collega Bergen a Kirkenes insinuandosi tra isolotti e canali permettendo di vedere quest’area della Norvegia da uno dei suoi elementi fondamentali, l’acqua.

Hurtigruten002
L’Hurtigruten, oggi importante compagnia navale, è l’evoluzione moderna degli antichi battelli postali norvegesi. Un mezzo comodo e spesso utilizzato anche dai residenti, sebbene sia prevalentemente turistico, per spostarsi da una località all’altra ovviando ai centinaia, se non migliaia, di chilometri che comporta un viaggio in macchina. Il tutto condito con le atmosfere suggestive che solo un viaggio in nave può regalare.

L’itinerario del tour

Il percorso dell’Hurtigruten è di fatto una specie di staffetta, un percorso a tappe che un battello impiega 5 giorni a terminare. Per riuscire a coprire con regolarità e frequenza giornaliera queste tratte, Hurtigruten dispone di una flotta di 11 battelli che navigano in modo continuo seguendosi tra i vari porti della costa e costituisce il metodo ideale per scoprire alcuni dei paesaggi più sensazionali che i fiordi possono regalare.

La tratta da noi percorsa durante #FjordExperience, un viaggio realizzato in collaborazione con Visit Norway, è stata da Ålesund a Bergen, in sostanza il tragitto finale del battello che ha toccato le quattro città più meridionali prima di ripartire verso nord.

Siamo partiti da Ålesund all’una di notte e, dopo la prima emozione di osservare il porto allontanarsi e vedere i primi fiordi scorrere fuori dagli oblò, ci siamo ritirati nelle cuccette per dormire qualche ora. Grande è stata la sorpresa quando sono entrato nella mia camera, mi aspettavo una cuccetta essenziale e spartana, in stile nave pendolare, e invece ho trovato ad attendermi un’ampia stanza con un grande letto matrimoniale, un angolo scrittura, TV satellitare e alcuni omaggi di benvenuto come due calici con una bottiglia di spumante, una varia selezione di the e caffè e un set di asciugamani corredati da accappatoio nel caso si voglia usufruire della piscina di bordo.

Hurtigruten007

Viaggiando per più di dodici ore fino a Bergen abbiamo avuto modo di godere un po’ di questi comfort, accorgimenti che rendono gradevole il viaggio anche quando il tempo è grigio o piovoso. Durante la navigazione i ponti esterni sono aperti e dai piani più alti, come il sesto o l’ottavo, si può avere una visuale maggiore sul paesaggio che, spesso, presenta canali, insenature e architetture naturali davvero sensazionali.

Hurtigruten005

Il servizio ristorazione serve i pasti secondo orari stabiliti, prima delle 10 la colazione, fino alle 13 il pranzo e in serata la cena, proponendo un menù semplice servito a buffet, ma dagli ingredienti molto buoni. Per gli amanti dell’attività fisica è disponibile una palestra panoramica al settimo piano, mentre all’esterno si trova una piscina con vasche idromassaggio, ideale se si naviga durante le giornate di sole.

Insomma, l’Hurtigruten è in tutto e per tutto un’esperienza da fare, un viaggio piacevole e agevolato dai servizi eccellenti di bordo che facilitano anche le operazioni di imbarco e di sbarco raccogliendo i bagagli e ridistribuendoli ai viaggiatori una volta in porto, proprio come avviene in aeroporto.

Se stai progettando un viaggio in Norvegia e vuoi scoprire i fiordi, allora l’Hurtigruten sarà un alleato fidatissimo.

 

 

Video Correlati

Autore

Rumbo

Rumbo

1 Commento

  1. Silvia Demick
    Silvia Demick marzo 17, 09:13

    Io ho fatto la stessa tratta al contrario: un’esperienza che non dimenticherò mai. La mia cabina era molto più spartana della tua, ma tutto sommato c’era tutto quello che serviva. Spero di poter ripetere presto, magari con una delle tappe più a nord.

    Rispondi a questo commento.

Scrivi un commento

Seguici su

#FjordExperience - Social tour alla scoperta dei fiordi.
#SpecialeIsole: Pontine, Eolie, Egadi, Tremiti, Pelagie.
Viaggi a fumetti - Consigli creativi per partire.
Itinerari per budget
Pics&Tips - in collaborazione con Instagramers Italia

Seguici su Instagram

Volagratis su Instagram

Seguici su Twitter

Categorie