più viaggi per tutti

IL BLOG DI VOLAGRATIS
Home > Mondo > Brasile > Le Feste di Carnevale più creative in Italia e all'estero – Parte 2

Brasile

Le Feste di Carnevale più creative in Italia e all'estero – Parte 2

Le Feste di Carnevale più creative in Italia e all'estero – Parte 2
gennaio 31
09:05 2015

Proseguiamo la nostra speciale selezione delle Feste di Carnevale più creative in Italia e all'estero con i consigli dei nostri Travel Blogger.

Carnevale di Ivrea – Silvia di The Girl with the Suitcase

In Piemonte abbiamo lo Storico Carnevale di Ivrea (TO), famoso ed insolito, soprattutto per la spettacolare “Battaglia delle arance“, che è diventata un’icona.
Questo Carnevale è nato nell’800 e tuttora è costituito da una cerimonia folcloristica ricca di evocazioni storico-leggendarie. La giornata è ricca di eventi: dalla fagiolata mattutina al giuramento del Podestà e alla visita della Mugnaia, dal corteo storico alla battaglia delle arance sui carri, fino allo spettacolo pirotecnico per celebrare la Mugnaia, che è il personaggio più importante dello Storico Carnevale. Infatti si tratta dell’eroina che è stata elevata a simbolo della libertà conquistata dal popolo in rivolta contro il tiranno feudale.
Se volete andarci, quest’anno il carnevale (con la battaglia) avverrà domenica 15 febbraio in centro città.

carnevale ivrea

Carnevale a Tenerife – Gabriele Saluci

Qualche tempo fa il mio indirizzo di casa era a Las Palmas, Gran Canaria. Visto che mi sono fermato lì per un anno, non potevo perdere quello che dicono sia il secondo carnevale più bello del mondo: quello di Tenerife. E così, un giorno di Febbraio, ho preso un traghetto che in un paio d’ore mi ha scaricato in una delle isole più festose del pianeta. Tutti quelli che non hanno voglia di viaggiare fino a Rio, in Brasile, ma che hanno la stessa voglia di far festa e casino, si riversano nell’isoletta spagnola. L’isola è molto orgogliosa di questo evento e per tutto il mese ci sono una serie di feste, eventi e iniziative. Il martedì grasso le città dell’isola sono in delirio, specialmente il capoluogo, Santa Cruz, invasa da gente in maschera e carri. Io non avevo mai visto gente così presa nel travestirsi: nelle vie della città, giravano dei militari vestiti di tutto punto, le donne delle pulizie con tanto di mocio e secchio, i pescivendoli che con un banchetto di legno sbattevano dappertutto il pesce puzzolente, inclusi dei polipi. Anche se io ho impiegato giorni a creare il costume da ghostbuster (o caza fantasmas visto che gli spagnoli traducono tutto) mi sentivo il meno festoso, ma tanto, in mezzo a tutta quella confusione e divertimento, nessuno ci ha fatto caso.

Carnevale a Gran Canaria – Lucia di Respirare con la Pancia

Sono i colori del Carnevale a lasciarmi il sorriso sul volto non appena ci penso. Quella felicità incondizionata, accompagnata dalle maschere e dalla musica che fanno da colonna sonora a una festa dalle radici antiche. Penso a Las Palmas de Gran Canaria, nel cuore delle Isole Canarie dove per quasi un mese, dal 31 Gennaio al 21 Febbraio, nel Parco di Santa Catalina i festeggiamenti prendono forma. Si alternano sfilate, concerti, celebrazioni per l’incoronazione della regina del Carnevale e scuole di samba. L’ultimo giorno un lungo corteo attraversa la città e si ritrova sulla spiaggia Las Canteras per l’ “Entierro de la sardina“, una cerimonia simbolica accompagnata dai fuochi d’artificio che vede la sepoltura di un grande pesce di cartapesta. Ciò che colpisce è senza dubbio l’armonia perfetta tra divertimento e tradizione, belle giornate e lunghe notti di festa a due passi dall’oceano

carnevale viareggio

Carnevale a Viareggio – Serena di Mercoledì tutta la Settimana

Sono nata a Viareggio e vivo da sempre a pochi chilometri di distanza: chiedermi di parlare del Carnevale più vicino a casa è come invitarmi a nozze! Il Carnevale a Viareggio è vissuto molto intensamente, basti pensare che dura 4 settimane e che si comincia a pensare a come mascherarsi da prima di Natale! E si mascherano tutti eh, grandi e piccini. Oltre alle sfilate di carri sul lungomare di Viareggio che hanno luogo per 4 domeniche consecutive e un sabato (1-8-15-22-28 febbraio quest’anno), si organizzano delle feste rionali all’insegna del buon cibo viareggino e della musica in strada. Se passate da queste parti fatemi un fischio!

Carnevale a Rio de Janeiro – Francesco di Trip it Easy

Uno dei momenti in cui la “Cidade Maravilhosa” dà il suo meglio è sicuramente il Carnevale, una festa profonda, totalizzante e incredibilmente divertente. Il Sambodromo con le sue sfilate dei carri rappresenta il culmine di questa settimana, ma, seppure esperienza unica e avvolgente, è nulla se paragonata a come i carioca vivono questo evento, in strada. Una è la parola chiave “Blocos” sciami di persone che ballano a ritmo di musica e cantano all’infinito una sola canzone con una cerveja in mano!

Leggi la prima parte dell’articolo con altre idee su dove festeggiare il Carnevale.

E voi avete programmi per Carnevale, o avete mai partecipato a festeggiamenti particolari? Se si, fatecelo sapere fra i commenti!

Video Correlati

Autore

Stefania Pozzi

Stefania Pozzi

Stefania, nata a Milano, città con la quale ho un rapporto di amore/odio. Da grande vorrei viaggiare e scrivere di viaggi, nel frattempo provo a viaggiare e a scrivere di viaggi. Sociologa sulla carta, Social Media Specialist per Volagratis e Travel Blogger nella vita.

0 Commenti

Scrivi un commento

Seguici su

#FjordExperience - Social tour alla scoperta dei fiordi.
#SpecialeIsole: Pontine, Eolie, Egadi, Tremiti, Pelagie.
Viaggi a fumetti - Consigli creativi per partire.
Itinerari per budget
Pics&Tips - in collaborazione con Instagramers Italia

Seguici su Instagram

Volagratis su Instagram

Seguici su Twitter

Categorie