più viaggi per tutti

IL BLOG DI VOLAGRATIS
Home > Pics&Tips > Dagli Stati Uniti, i consigli per fotografare il Mardi Gras più bello d’America

Pics&Tips

Dagli Stati Uniti, i consigli per fotografare il Mardi Gras più bello d’America

Dagli Stati Uniti, i consigli per fotografare il Mardi Gras più bello d’America
febbraio 17
08:04 2015
18
SHARES

Oggi siamo nel cuore di quello che potremmo definire uno degli eventi più travolgenti di una delle città più belle degli Stati Uniti del sud: il Mardi Gras (carnevale) nella festosa e intrigante New Orleans. La gioia delle persone, le grandi parate che dal quindicesimo giorno precedente il martedì grasso si svolgono nel quartiere francese, in Bourbon Street e nelle zone limitrofe praticamente tutti i giorni, fanno di questa manifestazione uno dei carnevali più interessanti dell’America del Nord.

Ragazze a petto nudo che si affacciano dai balconi delle caratteristiche case del French Quarter, ragazzi che le chiamano per attirare la loro attenzione, persone adornate con collane di perline colorate perché, secondo un detto popolare, più ne indossi più sei piacente, anche se qualcuno sostiene che questi vezzi sarebbero stati usati in passato come merce di scambio per ottenere favori particolari dalle avvenenti signorine che offrivano i loro monili. Attimi di gioia di un avvenimento che ha visto sfilare sui propri carri artisti e attori famosi e che vede ogni anno migliaia di turisti che si riversano nelle strade di New Orleans per festeggiare uno dei carnevali più pazzi d’America.

Ma come può riuscire un fotografo a narrare al meglio un evento così interessante? Vediamo come è meglio procedere.

carnevale instagram volagratis

LA STORIA

Documentarsi prima di partire è fondamentale: occorre capire quali sono le opportunità più interessanti intorno all’evento. Raccontate la vostra storia cercando i protagonisti, quindi interagite con la gente, riprendete la folla, i carri, le parate. Se siete in un luogo iconico mostratelo: i balconi di New Orleans e le case variopinte del Quartiere Francese non possono mancare nei vostri scatti, per esempio. Se poi volete ricordare per sempre in quali giorni precisi vi trovavate lì, potete fotografare i vostri biglietti, scrivere cartelli con la data da inserire artisticamente nell’inquadratura o ancora ricorrere alle pubblicazioni del giorno.

LO SCATTO

Quando si documenta un evento, si può ricorrere a tre tipi di scatto:

  • Campo largo per ritrarre l’insieme dell’evento. Nel caso del carnevale lo scatto includerà la folla, le persone e il contesto in cui si trovano, per esempio mentre arriva un carro allegorico.
  • Campo stretto, ovvero le immagini più ravvicinate che narrano in maniera più accurata una determinata situazione, per esempio la banda che suona durante la parata o la ragazza dai capelli bianchi che spicca in mezzo alla folla.
  • Dettagli: fotografie che raffigurano dettagli importanti che sono necessari per creare una corretta narrazione del racconto fotografico per esempio le collane nelle mani delle persone. Cercate di non eccedere in fotografie di dettagli, perché non raccontano il contesto, ma dosate opportunamente lo arricchiscono.
carnevale instagram volagratis

carnevale instagram volagratis

LA PUBBLICAZIONE

Cercate di creare una sequenza (o un portfolio) cromaticamente omogenea sul vostro stream di Instagram, quindi rispettate gli orari in cui avete scattato le fotografie e non mettete una foto del tramonto seguita da una foto del primo pomeriggio e da una foto in notturna. Infine non selezionate più di 10 immagini da distribuire in più giorni di pubblicazione (potete spingervi fino a 20 foto se il vostro portfolio non è su un social network, o se può essere raggruppato in un album).

Infine, entrate nella scena!

carnevale instagram volagratis

carnevale instagram volagratis

Scritto da Ilaria Vangi

Instagram: http://instagram.com/lili76photo

Twitter: http://twitter.com/lili76photo

 

18
SHARES

Video Correlati

Autore

Instagramers Italia

Instagramers Italia

Instagramers Italia è la community italiana degli appassionati di Instagram, applicazione per iPhone, Android e Windows Phone che vanta oltre 150 milioni di utenti nel mondo. Organizzati in Associazione dal 2013, ci impegniamo a promuovere la conoscenza della mobile photography sia online, attraverso il nostro sito, www.instagramersitalia.it, sia offline, con attività fotografiche di gruppo (instameet e instawalk) che ci consentono di conoscere personalmente coloro che seguiamo in rete. Si tratta di attività che svolgiamo in tutta Italia, con il fine di raccontare e promuovere il territorio. Per info: redazione@igersitalia.it.

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Al momento non ci sono commenti, desideri inserirne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Seguici su

#FjordExperience - Social tour alla scoperta dei fiordi.
#SpecialeIsole: Pontine, Eolie, Egadi, Tremiti, Pelagie.
Viaggi a fumetti - Consigli creativi per partire.
Itinerari per budget
Pics&Tips - in collaborazione con Instagramers Italia

Seguici su Instagram

Volagratis su Instagram

Seguici su Twitter

Categorie