più viaggi per tutti

IL BLOG DI VOLAGRATIS
Home > DESTINAZIONI > 48H+: ti disegno e ti racconto Ibiza

DESTINAZIONI

48H+: ti disegno e ti racconto Ibiza

48H+: ti disegno e ti racconto Ibiza
aprile 05
09:00 2017

Abbiamo chiesto a Luca Golinelli, illustratore e travel blogger di Mi Prendo e Mi Porto Via, di raccontarci una destinazione. E gli abbiamo dato anche una matita. Ecco cosa ne è venuto fuori.

La sabbia delle spiagge di Playa Benirras è fina e calda. E’ una distesa bianca di piccoli granelli, che si incontrano con le acque turchesi del mar Mediterraneo. Credo che camminarci su sia terapeutico, così come lasciarsi trasportare dal vento che soffia al tramonto. Quello stesso vento che fa muovere i mulini a Puig d’En Valls e porta via ogni pensiero.

Ibiza è fatta di luoghi che ti rimangono nel cuore: come Santa Eularia des Riu, piccolo comune dell’isola che ti accoglie con il suo calore e i suoi paesaggi. A Santa Josep de Santalaia ci torno sempre. Mi piace sedermi in riva al mare e guardare le barche attraccate al largo, come nella più bella cartolina dell’isola. E che dire della fortezza di Dalt Vila. Ci siete mai stati? E’ quello che è rimasto della dominazione araba qui a Ibiza. Quando vi avventurate tra le stradine di questo borgo, sarete letteralmente trasportati in un’epoca lontana.

Ibiza ti rimane nella pancia. Il cibo è semplice, genuino, buonissimo. E rispecchia perfettamente lo spirito dell’isola. Un pranzo al Mercadillo de Las Dalias è una tappa obbligatoria per scoprire gli odori e i sapori tradizionali. Non prima di esservi concessi un po’ di shopping locale: le bancarelle sono più di 200, quindi avrete decisamente voglia di un boccone alla fine del vostro giro.

Va bene, arriviamo al punto. Non posso parlarvi (e disegnare) Ibiza, senza includere la sua leggendaria movida. Il Pacha è ormai il lovemark dell’isola, la sua principale attrazione, il luogo che fa ballare milioni di turisti fino all’alba. E oltre. Dove Ibiza rivela la sua anima selvaggia.

Già, perché è questo che mi rapisce di Ibiza. La sua doppia anima, il suo essere caotica e frenetica di notte e calma e pacifica di giorno. Ma sempre la migliore destinazione dove trascorrere le vostre vacanze. Peace & Love!

Video Correlati

Autore

Elisa e Luca - Miprendoemiportovia

Elisa e Luca - Miprendoemiportovia

Alcuni dicono che i miei genitori siano fricchettoni. Altri che siano smart. Io non so cosa significhi nessuna delle due parole, so solo che da quando ho compiuto due settimane hanno iniziato a portarmi in giro per il mondo dentro ad una fascia. Loro sono Elisa e Luca e io Manina. Se c'è una cosa che abbiamo in comune tutti e tre è che non amiamo stare fermi. Potete leggere delle nostre avventure itineranti su miprendoemiportovia.it

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Al momento non ci sono commenti, desideri inserirne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Seguici su

#FjordExperience - Social tour alla scoperta dei fiordi.
#SpecialeIsole: Pontine, Eolie, Egadi, Tremiti, Pelagie.
Viaggi a fumetti - Consigli creativi per partire.
Itinerari per budget
Pics&Tips - in collaborazione con Instagramers Italia

Seguici su Instagram

Volagratis su Instagram

Seguici su Twitter

Categorie